Parco Archeologico di Baratti e Populonia

Spiaggia delle Rocchette
2 agosto 2018
Arcipelago Toscano
2 agosto 2018

Il Parco Archeologico si estende tra le pendici del promontorio di Piombino ed il Golfo di Baratti , dove sorgeva la città etrusca e romana di Populonia, nota fin dall’antichità per l’intensa attività metallurgica legata alla produzione del ferro. Comprende una parte significativa dell’abitato etrusco e romano di Populonia, con le sue vaste necropoli, le cave di calcarenite ed i quartieri industriali. Sull’acropoli furono costruite importanti capanne per ospitare le più antiche aristocrazie di Populonia. Di queste capanne restano deboli e suggestive tracce sulla sommità dell’acropoli, non distanti dalle monumentali strutture di un’altra Populonia, quella romana che intorno al II secolo a.C. costruisce importanti templi, terme e santuari proprio nel cuore della cittàUna rete di itinerari unisce la città delle case e dei templi alla città industriale e alle necropoli che si adagiano sulle prime colline che cingono l’insenatura. I percorsi, oggi come nell’antichità, seguono strade basolate, attraversano boschi e macchia mediterranea e si aprono su inaspettati scorci rivolti alternativamente sul golfo di Baratti o sul mare aperto e l’isola d’Elba. Uno di questi tracciati si spinge fin verso un altro paesaggio, quello del Medioevo. Fra i boschi del promontorio i ruderi del monastero benedettino di San Quirico raccontano di una città scomparsa e di un rinnovato interesse per le risorse naturali e minerali della regione.

COSA VEDERE:
– Area delle necropoli e del centro di archeologia sperimentale:
Necropoli di San Cerbone, Necropoli delle Grotte, Centro di archeologia sperimentale “Davide Mancini”
– Area Industriale
– Area dell’Acropoli:
Acropoli di Populonia, Via dell’Acropoli, Monastero di San Quirico
– Percorsi:
Via del Ferro, Via delle Cave, Via del Monastero e Via della Romanella
– Itinerari Naturalistici

SERVIZI:
– Parcheggio
– Servizio navetta
– Ingressi e centri visita
– Bookshop
– Affitto Sale
– Bar e Ristoranti

COME RAGGIUNGERLO:
Il Parco di Baratti e Populonia si trova all’interno del Golfo di Baratti, a cui si accede dalla strada provinciale della Principessa SP 23 che unisce San Vincenzo a Piombino, con ampia segnalazione in loco. Cartelli direzionali turistici marroni sono presenti all’uscita San Vincenzo nord della SS Aurelia1 bis, sulla strada di ingresso a Piombino (all’altezza della frazione Fiorentina), sulla strada Aurelia 1 ad un km a nord di Venturina.
La strada interna al Golfo (con accesso regolamentato – informazioni sull’accesso al Golfo di Populonia per auto e bus) conduce, dopo 2 km, all’ingresso del Parco, lato mare, dove si trova il parcheggio del parco (Casone).
Proseguendo per tale strada lungo il golfo e salendo verso il villaggio di Populonia si arriva all’accesso a monte del Parco, appunto nell’area dell’attuale borgo di Populonia alta.

ORARI E TARIFFE:
Controllare gli orari sul sito: http://www.parchivaldicornia.it/it/orari-tariffe-baratti-populonia.html

CONTATTI:
tel: +39 0565 226445
e mail: prenotazioni@parchivaldicornia.it

FONTI:
www.parchivaldicornia.it

PRENOTA ORA
Translate »